Top
 
menu

Ragazzina senza paura

Scritto da Giovanna / Illustrato da Elisa

A fronteggiare il toro di Wall Street, tutta sola, ma fiera, è lei, Fearless Girl, la ragazzina senza paura. Nella zona di New York dove si osserva l’andamento dei mercati finanziari, dal 1989 si trova una mastodontica statua a forma di toro e, da Marzo 2017, a pochi passi c’è lei.
Alta un metro e 30 centimetri, Fearless Girl è stata commissionata dalla società di investimenti State Street Global Advisors alla scultrice Kristen Visbal, allo scopo di promuovere un fondo Nasdaq costituito da aziende con un’alta percentuale di donne ad occupare i ruoli più importanti.


Inizialmente doveva rimanere una settimana, poi un mese… poi, complici una petizione e alcune fan importanti schierate a difesa di Fearless Girl, le è stato prolungato il permesso di soggiorno e ad oggi si trova ancora lì, a fronteggiare il toro, ma è previsto che entrambi siano spostati proprio di fronte al palazzo della borsa entro la fine del 2018.


Fearless Girl è un simbolo, osannato e criticato allo stesso tempo (da chi ne fai il simbolo di un femminismo corporativo, o da chi pensa che abbia sminuito il valore artistico del toro, ora visto negativamente, mentre in origine la statua era un simbolo di prosperità e buona fortuna per chi gioca in borsa), ma il suo stagliarsi fiera, a testa alta, per le strade della grande città americana, ci ricorda che bisogna avere coraggio e che questo coraggio si esprime nell’affrontare anche ciò che ci spaventa di più, senza pensare che l’essere donna sia un ostacolo per il nostro successo o la buona riuscita delle nostre attività e dei nostri sogni.


She makes a difference and you can too! :)